Corso di studi per diploma online


Il diploma online

Diplomarsi oggi:

Caro vecchio sudato diploma. Oggi la validità di questo titolo di studio è messa molto in discussione. Con l’avvento della laurea triennale il diploma ha preso un po’ il posto della vecchia licenza media pertanto anche chi non è particolarmente portato per lo studio è spinto a prendere in un modo o nell’altro anche questo “pezzo di carta” che nel tempo può sempre tornare utile.

L’esercito dei diplomandi o finti tali:

Moltissimi hanno deciso di saltare la noia delle lezioni e delle ore di studio sui libri optando per la preparazione da esterno presentandosi poi all’esame finale o in una scuola statale ( il 4%) o in un istituto privato (il 15%). Oggi la tecnologia ha ulteriormente dato una mano a chi desidera avere il diploma ma non può o non vuole seguire le lezioni, si tratta degli ormai numerosissimi diplomi on line.

Diplomi on line:

Sono veramente tante le scuole che pubblicizzano corsi on line per vari indirizzi scolastici, come l’Istituto del sito IsuOnline.it, tutti i corsi sottolineano come il titolo conseguito sia valido perché regolarmente accettato dal MIUR (Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca) e sopratutto si sottolinea che quel determinato titolo è valido in tutte le regioni italiane. I costi variano in base al servizio scelto (se si vuole un tutor privato per le ore di studio o meno, se si tratta di recupero di un determinato numero di anni o del conseguimento del diploma in un unico anno, ecc) ma non c’è nessun riferimento a variazioni di prezzo in base alla provenienza regionale anche perchè lo studio on line non ha problemi di luoghi o spazi quindi azzera i costi in tal senso.

Diplomi professionalizzanti:

Diverso è invece il discorso per diplomi e qualifiche professionalizzanti come ad esempio OSA, OSS, OSI . In questi casi la differenza regionale è spesso evidente e i costi risultano essere più alti nelle regioni del nord ma per il semplice motivo che questi corsi vengono avviati inizialmente nelle regioni del nord e pertanto risultano essere più competitivi sul mercato del lavoro, mentre al sud corsi del genere vengono avviati più tardi, spesso finanziati dalla regione stessa, però perdono un po’ valore perchè il settore è un po’ saturo visto che già il Nord Italia ha formato personale in quel determinato settore.