Corsi da Cuoco: come selezionare il migliore


Corsi di Formazione per Cuochi

Se abbiamo deciso di fare un corso per diventare cuoco, investendo anche una cospicua somma di denaro, è il caso di cercare il migliore per noi sul mercato.

Leggere su una pagina Facebook che si sta organizzando un corso per diventare chef non è per forza certezza di qualità. 

Cerchiamo quindi di capire cosa controllare per selezionare il migliore corso per cuochi.

 

Chi è l’organizzatore del corso da cuoco?

 

L’abito non fa il monaco, ma è importante capire chi lo sta organizzando: se è uno chef in prima persona, allora andremo a valutare la reputazione e la specializzazione dello chef stesso, per capire se quanto può offrirci è ciò che stiamo cercando. 

Se, invece, l’organizzazione è di un’azienda di formazione, bisogna fare un doppio controllo: da subito riguardo serietà e affidabilità della stessa, in seguito su chi fisicamente terrà il corso da cuoco.

 

Il programma del corso per cuoco professionista?

 

Come ogni corso, avrà un programma: se il nostro obiettivo è diventare un cuoco di cucina vegana, è alquanto insensato frequentare un corso in cui buona parte verterà sulla carne, e viceversa.

Se il nostro obiettivo è diventare esperti nei piatti tradizionali della cucina italiana, non parteciperemo un corso di cucina molecolare.

 

Corso per Diventare Cuoco Professionista

 

Non solo: ricordiamoci che tra chi vuole diventare cuoco c’è chi vuole aumentare le sue competenze in cucina, chi punta a lavorare in un ristorante e chi vuole averne uno di lusso.

Gli argomenti, l’impostazione e ogni altra cosa dovranno variare in funzione.

 

Fase teorica e pratica dei corsi professionali per cuochi

 

La professione del cuoco è un’attività in cui teoria e pratica vanno di pari passo: la teoria è importante per capire come ragionare in ottica di pietanze e ingredienti, mentre la pratica è fondamentale per capire come ci si muove nella realtà di una cucina.

Per selezionare il migliore corso per diventare cuoco controlliamo quindi che abbia una parte di teoria e di pratica, che ci sia modo di applicare le nozioni apprese e che allo stesso tempo non si venga spinti tra i fornelli al buio.

 

Il costo di un corso professionale da cuoco

 

Un corso per diventare cuoco ha un valore, decisamente non basso.

Non esiste una cifra che si può considerare giusta o troppo alta, ricordiamoci che siamo noi a dover scegliere in base alla qualità dell’offerta e in base al nostro budget.

Teniamo quindi a mente che non sempre pagare un prezzo alto è sinonimo di qualità, e che non possiamo pensare di fare un corso per diventare chef stellato con una cifra irrisoria.