Corso di Laurea in scienze della formazione per diventare educatore


scienze formazione

Oggi come oggi trovare un lavoro che sia al contempo piacevole e che possa dare anche delle opportunità è davvero difficile. Sono tanti i giovani che non riescono a trovare un impiego, figuriamoci se ci si può permettere il lusso di scegliere. Non solo, una delle tendenze più attuali è quella di ritenere che la cara vecchia laurea, un lustro per lo studente e per tutta la famiglia sino a un decennio fa, oggi no serva a niente e sia vista come un mero pezzo di carta inutile e che costa fin troppo dispendio di risorse tanto ai ragazzi quanto alle famiglie e che, in cambio, non offre poi così tante opportunità.

Non tutti i corsi di laurea sono uguali

In realtà non tutti i corsi di laurea sono uguali. Fortunatamente, ancora oggi, ci sono diverse lauree che consentono di accedere con una discreta facilità al mondo del lavoro. Una di queste è la laurea in Scienze della formazione. Questo particolare corso di laurea consente di acquisire diverse competenze in diversi ambiti, tra cui scienze pedagogiche, comunicazione e relazione. Si tratta quindi, come si può facilmente evincere, di un corso di laurea che, una volta ultimato, consentirà di lavorare a stretto contatto con diverse realtà socio-educative, quindi sia con ragazzi, bambini, che con adulti problematici, ma non solo,anche con stranieri. Facile dedurre che in questo settore è abbastanza semplice trovare impiego, soprattutto alla luce di una realtà così multietnica come quella attuale.

Cosa si studia nel corso di scienze della formazione

educatoreVa per prima cosa specificato che esiste un corso di laurea della formazione primaria che si suddivide in due diversi indirizzi: uno per la scuola primaria e uno per quella secondaria. Detto questo, nel corso di Scienze della formazione si studiano diverse discipline, tra queste troviamo sicuramente psicologia, sociologia, lingue straniere, antropologia, diritto, informatica. Per tutti i corsi di laurea si prevedono poi delle ore di laboratorio e, soprattutto, ore di tirocinio che si possono svolgere presso istituti o enti che si occupano di formazione. Esistono diverse scuole sparse sul territorio, per esempio si trova scienze della formazione firenze, a Roma, Milano, insomma, in tutte le principali città italiane.

Sbocchi professionali

Con questo indirizzo di laurea è facile trovare impiego nelle strutture pubbliche come anche in quelle private, sia come educatore che come formatore. Si tratta di professioni oggi molto richieste e attuali, soprattutto in virtù dei numerosi stranieri che sono stati accolti nel nostro Paese, quindi chi consegue la laurea in questo indirizzo ha altissime probabilità di trovare presto un impiego e di fare un lavoro che non è solo socialmente utile, ma che è è anche decisamente gratificante dal punto di vista delle relazioni umane.